ownCloud secure cloud solution for file sharing

+49 911 14888690

Trovate l’edizione giusta di ownCloud

Confrontate i pacchetti di ownCloud e trovate l’edizione giusta per le esigenze della vostra organizzazione

Standard

Enterprise

ownCloud.Online

Generale

Licenza

AGPLv3 (dovete condividere le personalizzazioni con la comunità)

Licenza commerciale ownCloud per i moduli ownCloud Server Core ed Enterprise

Opzioni di implementazione

On-premise, ibrida o cloud

On-premise, ibrida o cloud

Q

ownCloud vi dà il massimo controllo. Decidete voi dove si trovano i dati!

On-boarding / assistenza nella migrazione

Q

Manager di implementazione dedicato (a richiesta €/$)

Quando sarete pronti a implementare ownCloud, vi aiuteremo ad assicurare un roll-out efficace e impeccabile della produzione, indipendentemente dalla semplicità o dalla complessità della vostra implementazione. Con quattro livelli di supporto per l’implementazione disponibili, sarete in grado di adattare i servizi di implementazione in base alle vostre esigenze.

Documentazione

Supporto multilingua

ownCloud è disponibile in molte lingue, mentre le traduzioni sono costantemente ampliate e migliorate.

Interfaccia web intuitiva

I principi di design di ownCloud mettono l’utente al centro della scena, fornendo una grande esperienza utente e un flusso di lavoro impeccabile. Questo risultato è ottenuto grazie alla focalizzazione sulla facilità d’uso e sul design intuitivo.

Applicazioni desktop per Windows, MacOS e Linux

Il client desktop ownCloud mantiene i vostri file sincronizzati e fornisce molte caratteristiche aggiuntive, integrandosi direttamente con il browser dei file (ad esempio per la condivisione dei file). Il client ownCloud Desktop Sync per Windows è fornito quale Windows Installer (MSI) ed è adatto a tutte le comuni soluzioni per la distribuzione di software Windows.

Virtual File System

Il client desktop con Virtual File System migliora l’usabilità e riduce i requisiti di memoria locali. Gli utenti possono condividere i file all’interno di Explorer anche se non sono memorizzati localmente. Il client riflette la struttura dei file e delle cartelle del server, indipendentemente dal fatto che i dati siano completamente disponibili localmente. Se un file è necessario, può essere scaricato e aperto on demand.

Applicazioni portatili per iOS e Adroid

Android: 0,79€ iOS: acquisti in-app

Le caratteristiche professionali incluse nella sottoscrizione potrebbero essere di marca

Integrazione Active Directory / LDAP

Q

Connettete un’istanza ownCloud a una directory utente basata su LDAP/AD (autenticazione e provisioning di utenti/gruppi e dei corrispondenti attributi).

Branding con ownBrander

Q

ownBrander Self Service incluso, espandibile con Branding Subscription “small” o “full”, fino all’integrazione nei sistemi di gestione dei dispositivi portatili e di single sign-on.

Q

ownBrander vi permette di applicare facilmente la vostra identità aziendale all’interfaccia web ownCloud e ai client portatili e desktop.

Supporto DB Oracle

Q

Supportate l’uso dei database Oracle con ownCloud.

Usabilità

Flusso di attività

Visualizza le azioni relative ai rispettivi file in ownCloud, ad esempio il caricamento, la modifica, la cancellazione, la condivisione e l’accesso esterno. Possibili notifiche e-mail regolari configurabili dall’utente.

Condivisione dei contenuti

Condivisione di file, calendari, appunti e altro con gli utenti della vostra istanza ownCloud, con gli utenti di altre istanze ownCloud (Federated Cloud Sharing) o attraverso link anonimi (è possibile la protezione con password e data di scadenza).

Gruppi personalizzati

Permette agli utenti di definire i loro gruppi con i quali effettuare la condivisione. Un concetto di ruoli integrato rende possibile la gestione collaborativa dei gruppi.

Federated Cloud Sharing

Con Federated Cloud Sharing, gli utenti di un’installazione ownCloud possono collaborare con gli utenti di altre installazioni ownCloud, mentre ciascun server mantiene la rispettiva sicurezza e i rispettivi protocolli di governance. I file condivisi tra gli utenti non sono più confinati in un’unica cartella condivisa o istanza ownCloud.

Gestione del permesso di condivisione

Caratteristica per limitare selettivamente l’accesso al contenuto condiviso (creazione, modifica, cancellazione, ri-condivisione).

Calendario

Opzionale

Opzionale

Usate l’app Calendario nell’interfaccia web ownCloud, sincronizzate i vostri calendari tramite CalDAV e condivideteli con altri utenti.

Contatti

Opzionale

Opzionale

Usate l’app Contatti nell’interfaccia web ownCloud, sincronizzate i vostri contatti tramite CardDAV e condivideteli con altri utenti.

Streaming video

Guardate i vostri video direttamente in ownCloud senza il fastidio di doverli prima scaricare.

Visualizzatore multimediale

Caratteristica di galleria per una visualizzazione delle immagini rapida e semplice con funzionalità di presentazione.

Galleria di immagini

Caratteristica di galleria per una visualizzazione delle immagini rapida e semplice con funzionalità di presentazione.

Supporto per grandi file

Supporto per grandi file per i file più grandi di 4 GB. Le dimensioni dei file in ownCloud sono limitate solo dalla configurazione e dall’infrastruttura sottostante.

Frammentazione / ripresa del caricamento

La frammentazione vi permette di dividere i file in pacchetti più piccoli (frammenti) prima di caricarli. Questo consente il caricamento parallelo di un singolo file (con miglioramenti delle prestazioni) e la ripresa del caricamento, ad esempio in presenza di una connessione di rete instabile.

Collabora Online

Opzionale

Opzionale

Visualizzazione e modifica collaborativa dei documenti di ufficio all’interno di un browser con Collabora Online. Supporta i formati Microsoft e LibreOffice per documenti, presentazioni e fogli elettronici.

ONLYOFFICE

Opzionale

Opzionale

Opzionale

L’integrazione ONLYOFFICE rende possibile l’accesso e la modifica collaborativa in tempo reale dei formati di file e dei documenti, delle presentazioni e delle tabelle Microsoft Office dal front-end ownCloud.

Server Microsoft Office Online

Q

Opzionale

L’integrazione Microsoft Office Online tramite WOPI consente la visualizzazione e la modifica collaborativa in tempo reale di documenti, presentazioni e fogli elettronici usando l’editor online originale Microsoft Office all’interno del front-end ownCloud.

Plugin Microsoft Outlook

Opzionale

Opzionale

Usando l’integrazione ownCloud Outlook potete condividere l’acceso ai file e alle directory importanti con pochi clic direttamente da Outlook.

Trascinamento di file

Permette agli utenti di marcare qualsiasi cartella come cartella di trascinamento per permettere ai soggetti esterni di trascinare anonimamente i file in un cartella condivisa senza rivelare il contenuto effettivo della cartella.

Tagging di file

Definito dall’amministratore, definito dall’utente

Definito dall’amministratore, definito dall’utente, tagging automatico e di gruppo

Aggiungete tag specifici ai vostri file. Questa caratteristica vi permette di filtrare intelligentemente i file e funziona anche con i file condivisi.

Controllo versione dei file

Caratteristica di controllo versione dei file che vi permette di ripristinare le versioni precedenti dei file.

Commenti sui file

Aggiungete commenti individuali ai file. Funziona anche con i file condivisi.

Blocco dei file

Bloccate i file per impedire agli utenti di apportare modifiche simultanee che potrebbero causare conflitti dei file. Gli utenti vengono informati se i file sono bloccati.

Preferiti

Marcate i file e le cartelle come preferiti per avere un accesso rapido su tutti i dispositivi.

Impersonificazione

Q

Caratteristica amministrativa per impersonare gli utenti. Gli amministratori possono accedere come qualsiasi utente ed effettuare le azioni impersonando tale utente, ad esempio per fornire un’esperienza di help-desk. Può essere limitata agli appartenenti un gruppo/agli amministratori.

Notifiche

Con questa caratteristica, gli utenti possono ricevere delle notifiche da amministratori e app.

Ospiti

La caratteristica Ospiti di ownCloud vi permette di creare un account ospite ownCloud con dei diritti di accesso molto limitati. Condividete semplicemente con gli utenti esterni immettendo solamente l’indirizzo e-mail nella schermata di condivisione.

Flussi di lavoro (operazioni sui file automatizzate)

Q

Permette agli amministratori di specificare regole e condizioni (dimensioni dei file, tipo MIME del file, appartenenza a un gruppo o altro) per assegnare automaticamente i tag (vedere Tagging dei file) ai file caricati. Sulla base di questi tag vengono svolte delle operazioni automatizzate sui file (azioni del flusso di lavoro), come la conservazione dei file (periodi di conservazione dei file automatizzati). è espandibile con le “app per il flusso di lavoro”.

Ricerca di testo completo

Opzionale

Opzionale

Q

Funzionalità di ricerca di testo completo per trovare semplicemente file, cartelle e contenuti di file. Supporta .txt, .docx, .xlsx, .pptx, .odt, .ods, .pdf e altro.

Espandibilità

Contributi della comunità:
musica, video, appunti
+ molto altro

Applicazioni ownCloud
certificate per l’uso Enterprise

L’architettura aperta di ownCloud e le API permettono agli sviluppatori di espandere rapidamente le funzionalità chiave e di migliorare la soluzione per soddisfare le esigenze degli utenti. ownCloud è quindi molto espandibile e permette l’aggiunta rapida di nuove caratteristiche tramite le applicazioni plugin (applicazioni ownCloud).

Memorizzazione

Consolidamento dell’infrastruttura di memorizzazione

Q

Punto di accesso singolo per tutti i sistemi di memorizzazione supportati. ownCloud unisce le vostre risorse di memorizzazione in una piattaforma, fornendovi un accesso sicuro senza richiedere una connessione VPN.

Memoria primaria

Memoria locale
GlusterFS/Red Hat Storage
S3 Object Storage

Memoria locale
GlusterFS/Red Hat Storage
S3 Object Storage certificato:
Scality, Ceph S3, Amazon S3, ecc.

Q

Memoria interna di un’istanza ownCloud.

Memoria secondaria

Memoria locale
GlusterFS/Red Hat Storage
S3 Object Storage

Memoria locale
GlusterFS/Red Hat Storage
S3 Object Storage certificato:
Scality, Ceph S3, Amazon S3, ecc.

Q

Memoria esterna di un’istanza ownCloud. Può includere ad esempio i sistemi di memorizzazione montati o integrati.

Integrazione di Microsoft SharePoint

Q
Q

Integrazione di MS SharePoint Storage con ownCloud.

Integrazione di Windows Network Drive

Q
Q

Integrazione di MS SharePoint Storage con ownCloud.

Sicurezza

Crittografia end-to-end

La crittografia end-to-end per ownCloud aumenta lo standard di sicurezza per la memorizzazione e la condivisione dei file. Permette agli utenti di creare delle cartelle per lo scambio di dati interno o esterno sul lato client. Né l’amministratore del server ownCloud né i terzi con accesso all’infrastruttura possono leggere i dati. Sono possibili la gestione e il provisioning delle chiavi a livello individuale o centrale.

Crittografia end-to-end con servizio chiavi

Opzionale

Opzionale

Opzionale

Per la massima sicurezza e il massimo controllo nello scambio dei dati, ownCloud offre un’applicazione di servizio aggiuntiva per le chiavi, che permette la gestione professionale delle chiavi con l’opzione di usare token USB, HSM/smart card o altri dispositivi hardware per decrittare i dati. La gestione delle chiavi basata sui dispositivi fornisce il massimo livello di sicurezza, in quanto le chiavi di decrittazione sono memorizzate separatamente dalla stazione di lavoro dell’utente e non possono essere estratte dal dispositivo hardware.

Protezione da ransomware

Q
Q

Gli attacchi con ransomware sono un rischio di malware costante, tanto per le grandi imprese quanto per gli utenti privati. Una volta attaccate, intere unità o parti di esse possono diventare crittografate, causando perdite permanenti di dati che causano costi e sforzi significativi. Proprio per questo motivo, l’applicazione di protezione da ransomware di ownCloud protegge le aziende bloccando i file caricati originanti risaputamene da ransomware per preservare dei file originali e intatti in ownCloud. Inoltre, l’applicazione può bloccare automaticamente gli account utente in cui è stato rilevato del ransomware e fornisce anche un meccanismo intelligente per il recupero dei file infetti.

Autenticazione a 2 fattori

Autenticazione a due fattori tramite TOTP (algoritmo Time-based One-time Password). Compatibile ad esempio con Google Authenticator.

Gestione della sessione attiva

Sessioni attive live di un utente e disconnessione selettiva.

Anti-virus

Scanner antivirus per file (utilizzando ClamAV).

Crittografia della memoria primaria (AES-256), gestione delle chiavi

Q

Crittografia sul lato server della memoria primaria usando lo standard di crittografia avanzato (AES). Una volta abilitato, l’amministratore non è in grado di leggere i dati utente di un’istanza.

Controllo dell’integrità dei file

Per impedire la corruzione dei file, l’integrità dei file caricati e scaricati viene verificare automaticamente confrontando i loro checksum univoci prima e dopo il trasferimento.

Modulo di audit/registrazione

Q

Caratteristica amministrativa per la registrazione degli eventi di accesso e disconnessione degli utenti, delle operazioni sul file system, incluse le azioni sul cestino, della condivisone interna di un file, della condivisione di un link con un utente o del permesso di apportare modifiche e delle azioni di gestione degli utenti (creazione/cancellazione/disabilitazione/abilitazione di utenti), delle azioni sulle applicazioni ownCloud (abilitazione/disabilitazione) e delle azioni amministrative dalla riga di comando.

Firewall per file

Q

Caratteristica amministrativa per le regole di accesso ai file a livello applicativo, per proteggere i file nell’organizzazione. Ispeziona le richieste di file effettuate su un server ownCloud e impedisce a ownCloud di eseguire qualsiasi codice se le regole dei firewall sono soddisfatte. Le possibili regole sono la gamma di indirizzi IP, il tipo di dispositivo, le dimensioni del file, la sottorete, l’ora, l’appartenenza a un gruppo. La registrazione è configurabile.

OAuth2

OAuth2 è il protocollo industriale standard aperto per l’autorizzazione sicura dei client. Migliora notevolmente la sicurezza agevolando l’integrazione di applicazioni o servizi web di terze parti.

Regole per le password

L’applicazione Regole per le password permette agli amministratori ownCloud di definire i requisiti delle password, come il numero minimo di caratteri, i numeri, le lettere maiuscole e altro per tutti i tipi di endpoint con password, come gli account utente e ospite o le password per la condivisione pubblica di link. Inoltre, gli amministratori possono definire una data di scadenza per le password e stabilire determinate regole per evitare il riuso delle password. Per aggiungere un altro livello di sicurezza, l’amministratore può imporre delle date di scadenza per la condivisione di link pubblici. Al raggiungimento della data di scadenza, la condivisione verrà eliminata automaticamente.

Autenticazione SAML/SSO

Q
Q

Caratteristica di autenticazione che utilizza lo standard SAML. Questo consente il single sign-on (SSO) tramite Shibboleth, ADFS, Ping Identity e altro.

Protezione dalla forza bruta nativa

Opzionale

Opzionale

L’estensione di protezione dalla forza bruta impedisce agli aggressori di “indovinare” le password degli utenti attraverso un attacco con la forza bruta. I ripetuti tentativi di accesso falliti dallo stesso indirizzo IP sono rallentati, diminuendo le possibilità di successo degli aggressori.

Classificazione dei documenti

Q
Q

Per proteggere i dati sensibili dalla diffusione e salvaguardare i dati personali nel rispetto delle linee guida normative, l’estensione di classificazione dei documenti permette agli amministratori di classificare automaticamente i documenti e di stabilire delle regole per la condivisione dei documenti sulla base di livelli di riservatezza definiti.

Visualizzazione sicura

Q
Q

La visualizzazione sicura permette agli utenti di ownCloud di condividere i dati sensibili in modo tale che possano essere visualizzati solo dal destinatario nel browser. Se gli utenti condividono dei dati, possono scegliere di impedire la modifica, lo scaricamento, la copiatura/l’incollaggio e la stampa del documento condiviso. Inoltre, i documenti sono protetti con dei watermark che identificano l’utente e rendono tracciabili gli screenshot. La visualizzazione sicura è una caratteristica Collabora Online che funziona con i documenti di tutti i comuni formati da ufficio (docx/xlsx/pptx/odx/pdf).

Crittografia della memoria con il supporto HSM

Q
Q

Il server ownCloud supporta la crittografia della memoria con chiavi master memorizzate nei moduli di sicurezza hardware (HSM). Contrariamente a una normale crittografia della memoria basata su chiavi master, che memorizza le chiavi sulla memorie, la crittografia della memoria con le chiavi in un HSM permette agli amministratori di impedire completamente l’accesso ai dati memorizzati in ownCloud a chiunque disponga di accesso alla memoria.

Gestione del ciclo di vita

Q
Q

Archiviate automaticamente e cancellate quindi i file non più necessari, garantendo la conformità con la protezione dei dati.

Strumenti tecnici

Interfaccia per la riga di comando (CLI)

Q

Gestione delle istanze tramite la riga di comando e/o gli script (OCC).

API per il provisioning

Q

Contiene le API per consentire il provisioning delle seguenti funzionalità amministrative/amministrative di gruppo al di fuori dell’interfaccia utente web tramite richieste HTTP:

  • Creazione, modifica, cancellazione e interrogazione degli attributi degli utenti
  • Interrogate, definite e rimuovete i gruppi, stabilite delle quote e interrogare la memoria totale usata in ownCloud
  • Interrogazione per le applicazioni ownCloud attive o le informazioni sulle applicazioni

API WebDAV, CalDAV, CardDAV

Espansione del protocollo HTTP usata quale interfaccia per le operazioni sui file e la sincronizzazione del calendario/dei contatti. Standard aperto con estensioni specifiche per ownCloud.

API OpenCloudMesh

Espansione del protocollo HTTP usata quale interfaccia per le operazioni sui file e la sincronizzazione del calendario/dei contatti. Standard aperto con estensioni specifiche per ownCloud.

API per la condivisione

Q

Interfaccia per le funzionalità di condivisione.

API per la capacità

Q

Interfaccia per la scoperta delle capacità del server.

API ownCloud Server Core pubblico

Q

Interfaccia per l’espansione delle funzionalità del server ownCloud. Un esempio è rappresentato dalle applicazioni ownCloud.

Richiedete un preventivo

Saremo felici di proporvi un’offerta non vincolante per ownCloud on-premise o ownCloud come soluzione software as a service. Dateci solo qualche informazione di base – vi ricontatteremo entro breve tempo.

Having trouble viewing or submitting this form?

Contact Us

We are looking forward to hearing from you!

  • Non-binding offer
  • Valid for 90 days
  • Dedicated presales contact to resolve technical questions
  • For on-premises, managed or SaaS deployment
  • Enterprise tiers from 50 users
  • Special conditions for educational and non-profit sector

Già scelto da 100 milioni di utenti in tutto il mondo

Cliente ownCloud CERN
Cliente ownCloud Politecnico federale di Zurigo
Cliente ownCloud Daimler
Cliente ownCloud Commissione europea
Cliente ownCloud DB Mobility Networks Logistics
Cliente ownCloud Fujitsu